Immagina la tua Ferrari-Newey Vicini, L’Aston Martin Gioca L’Ultima Carta in alto. Leggi questo e fallo così

Ferrari: “L’ecosistema Sainz” è ora più rosso

In quei primi 13 giri aveva tenuto alla grande il ritmo dei Mercedes e mi chiedo se lo Yuki così pimpante visto sul Santerno non avrebbe meritato una strategia decisamente più ambiziosa. Arriva quindi il momento di trasferirsi in Europa, per partecipare alla F. Direttore Responsabile : Lorenzo V. Staremo a vedere, molto presto. Ore 16:03 Giro 41/72 Ritiro per Leclerc. I motori delle GT storiche si accenderanno per la prima volta alle 9:30, seguiti dai Prototipi, GT, F.

10 modi creativi per migliorare la tua Ferrari-Newey Vicini, L'Aston Martin Gioca L'Ultima Carta

Red Bull teme la convergenza prestazionale

Il veicolo sarà presente in Gran Turismo 5, quindi chiamiamola pure “ricerca” per scopi lavorativi. Nello stesso periodo, infatti, la Turchia, delusa da Guidetti, non ha esitato a coprire d’oro il fresco Campione del Mondo Santarelli con un contratto da 6 anni. Ad esempio, quando nel 1980 Alan Jones vincerà il primo titolo della storia della Williams, assicurerà alla casa di Grove i numeri 1 e 2 per la stagione successiva, mentre la Ferrari, che li deteneva, si prenderà il 27 e il 28 che erano degli inglesi, due numeri che diventeranno iconici sulla Rossa di Maranello. Certo, non come progettista perchè è stanco, ma come consulente esterno mentre si gode la pensione sulla barca si. Posò sulle https://www.formula1.it/ copertine di Playboy e Playmen. Tsunoda conferma le ottime prestazioni degli ultimi GP rifilando ben tre decimi in Q2 al suo qui eliminato compagno di squadra e cioè a quel Daniel Ricciardo che tra i marciapiedi di Montecarlo ha sempre brillato: se non è un segnale di maturazione del piccolo Yuki questo non so cos’altro potrebbe esserlo. Il rapporto con la dirigenza è davvero ottimo. Arriva in rete la prima immagine di X1, il prototipo di monoposto ideata da Adrian Newey per Red Bull e costruita con l’idea di realizzare l’autovettura più veloce possibile senza prestare attenzione ai regolamenti di F1 attualmente in vigore. Durante la proiezione di un documentario con a tema i rapporti tra l’Audi R8 e Gran Turismo 5, Yamauchi, produttore della serie Gran Turismo, ha ufficializzato che il team è al lavoro su un modello di danni per le automobili.

Non perdere mai più la tua Ferrari-Newey Vicini, L'Aston Martin Gioca L'Ultima Carta

Newey Ferrari, ci siamo: è stato avvistato

La svolta della stagione se non del biennio arriva però nelle settimane successive, e non dalla pista: durante una partita di tennis ma molti parlano di una scorribanda in motocross, Montoya si frattura la scapola sinistra, incidente che lo costringe a saltare i GP di Bahrein e San Marino. Turrini, fa particolarmente fatica a scaldare le gomme, pagando in qualifica ma riuscendo a mantenere sotto controllo il degrado in gara. Il 2012 è addirittura catastrofico per il team, che vede i suoi piloti chiudere al 21° e 22° posto in classifica con 4 arrivi in top ten complessivi. Passano due giorni e, la mattina del 1 febbraio, l’edizione inglese di Sky Sports News dà per fatto l’accordo. Parafrasando una famosa canzone della Carrà potremmo dire che non solo da Trieste in giù ma anche tutte le città del l’arco alpino sono belle, interessanti e ricche di storia e di tradizioni. Trovandosi nel traffico, tale discorso aveva rappresentato una costante nel primo stint di gara di Gasly, costretto da una parte a mantenere il passo del gruppo, e dall’altra continuare con il lavoro di gestione sia dell’impianto frenante che degli pneumatici, evitando di spingere eccessivamente nei curvoni veloci oppure all’uscita delle curve lente, dove si potevano presentare scivolamenti che avrebbero poi portato al surriscaldamento e ad un degrado precoce della gomma. Una macchina sempre più sovrasterzante conduce a una strisciata sul muro nell’appuntamento successivo di Phoenix, mentre sul cittadino di St. In poche parole, l’effetto suolo generato dalle nuove vetture aumenta fino al punto da generare una situazione di stallo, in cui tutta la deportanza finora generata si azzera.

Puoi ringraziarci più tardi - 3 motivi per smettere di pensare alla Ferrari-Newey Vicini, L'Aston Martin Gioca L'Ultima Carta

Ferrari – Sainz: si va verso il reciprocamente convito sì

Neanche il casco di Ayrton Senna, suo idolo di infanzia, gli porta però molta fortuna nella 500 miglia, dove parte in seconda fila e perde un giro nelle fasi centrali, per poi risalire fino al 12° posto finale. Questo ha fatto sì che Hamilton e Verstappen si presentassero al via dell’ultimo GP a pari punti. Sono contento che Newey si sia unito alla rossa. Sono stati rivelate altre informazioni riguardo l’attesissimo Gran Turismo 5. Quando nel 2014 ci fu il cambio regolamentare che sancì il passaggio dai motori aspirati all’ibrido, Newey fu ad un passo dall’abbandonare il circus. 2010: Team Ganassi, Ingegnere di pista di Scott Dixon: 3° posto finale, 3 vittorie Kansas, Edmonton, Homestead. Cita come esempi di provvedimenti statali di diverso tipo, ma con lo stesso fine ossia sradicare la corruzione: Singapore, che attua una politica autoritaria, e la Finlandia, che invece basa il suo approccio di contrasto alla corruzione, sulla partecipazione popolare e la diffusione di una cultura della legalità e della responsabilità individuale. Piero Ferrari, che dal padre Enzo ha imparato che gli uomini talvolta necessitano più cure delle macchine, non fa mancare il suo saluto a Newey. A due mesi di distanza dal successo sull’Atalanta, il Napoli è tornato a vincere in casa in campionato con il successo per 1 0 sulla Fiorentina grazie.

Da non perdere

Il campionato parte in Bahrein e rispetta i pronostici. Ben più importanti furono i colloqui intrapresi nel 1993 quando Jean Todt in prima persona, da poco arrivato al capezzale della Ferrari in grossa crisi, contattò Newey all’epoca in Williams. Riuscire a trovare il sorpasso su pilota che generalmente poteva contare sulla scia di chi lo precedeva e sull’utilizzo del DRS, indubbiamente non era semplice, soprattutto considerando che i problemi in termini di surriscaldamento spesso avevano costretto il messicano a dover prendere spazio per far rifiatare la monoposto. A pochi giri dalla fine, il contatto tra Kanaan e Castroneves mette in cassaforte il titolo per il neozelandese, con Scheckter che gli copre le spalle nonostante l’intensa pressione di Brack. Vero, Hamilton ha la mia età classe ’85, ma ha ancora fame di record: vuole l’ottavo titolo che Schumacher perse a Suzuka nel 2006 per la prima rottura del motore dall’inizio del secolo e diventare il primo erede di Juan Manuel Fangio, finora l’unico capace di vincere 3 Mondiali con altrettante vetture diverse Alfa Romeo, Maserati e, appunto, Ferrari per El Chueco. L’arrivo all’aeroporto di Fiumicino. Immagini: Scuderia Ferrari.

Cosa sta succedendo in Formula 1 con il caso Horner

Al momento voglio prendermi una piccola pausa e poi vediamo che succede”. Per il manager austriaco Kimi Antonelli è più di una suggestione. Questo, ovviamente, rende più difficoltosi i sorpassi e il nuovo regolamento diventa molto più stringente su cosa si può e non si può fare con le ali anteriori e posteriori, finora principale fonte di carico aerodinamico e di aria sporca per le vetture da F1. Partito in prima fila, in Ungheria Montoya supera Schumacher durante i pit stop e sembra avviato verso una facile vittoria quando la rottura del semiasse lo estromette dalla competizione, con il sospetto che il guasto sia addebitabile al contatto con un apparecchio di raffreddamento durante il giro di uscita dai box. Tratti direttamente dalla DEMO del gioco, i sottostanti screens mostrano fasi in game si Gran Turismo 5 offerti gentilmente dal sito tedesco videogameszone. Pina Puccia racconta la tragic. Anzitutto, questa figura sembra essere più adatta a un backgroud di tipo imprenditoriale/manageriale.

I Metallica a Milano suonano un brano italiano famosissimo: il pubblico esplode – VIDEO

È la madre che, paradossalmente, gli da il sostegno più grande per iniziare la sua carriera nei kart, affidandone la formazione a Keith Fourie, pilota sudafricano che indirizza nei primi tempi la carriera del giovane Tomas. @MickRoccapinnuzza, e poi glielo vuoi dire che la terra è piatta. Con settembre ritorna l’autunn. Nazionalità: Colombiana. E mi limito a questo termine per non scadere in un lessico poco opportuno. Lo ha fatto nel corso di una chiacchieratacon l’amico ed ex pilota Eddie Jordan e pubblicata sul canaleYouTube della compagnia Oyster Yachts durante il weekend delGrand Prix storico di Monaco, dove lo stesso Newey hapartecipato come pilota. AUDI non potrà subito fare “miracoli”. “Al nostro livello, non è importante la perfezione, che non si raggiunge mai, ma l’attenzione ai dettagli.

Categorie Popolari

Il progettista britannico, dopo quasi un ventennio passato in Red Bull, lascerà la squadra a fine stagione. Quindici i punti raccolti dal danese, zero quelli di Mick, una differenza evidente di velocità in qualifica e nella condotta di gara. GLI ORARI DEL GP DI MIAMI 2024. Sono le corse” che scatena l’ilarità della sala stampa. Prost, invece, litigherà con i vertici della Renault e se ne tornerà in McLaren dalla stagione successiva. Era prevedibile che sarebbe accaduto, dopo le voci insistenti della scorsa settimana, ma la svolta resta clamorosa. Indubbiamente l’entrata della vettura di sicurezza e la bandiera rossa avevano ribaltato una situazione che in altre circostanze avrebbe portato al massimo ad un buon piazzamento nella zona punti, ma non si può sottovalutare l’ottimo lavoro svolto nella seconda metà di gara, attaccando nei momenti decisivi e sapendo controllare sapientemente la corsa quando ve ne era necessità. Che prenda cantonate è un dato oggettivo, dai miracoli della MB 2022 a Newey in AM la lista è lunga. Il piano di rilancio della dirigenza Ferrari parte dunque da lontano e dimostra la volontà della proprietà di non lasciare nulla di intentato per riportare il Cavallino alla vittoria in Formula 1. Per quanto riguarda Detroit, invece, dal 2026 forniranno i motori alla Red Bull. 2009: Team Ganassi, Ingegnere di pista di Scott Dixon: 2° posto finale, 5 vittorie Kansas, Milwaukee, Richmond, Mid Ohio, Motegi, 2 poles.

Articoli correlati

Ha però un ottimo rapporto con Leclerc, che ha avuto all’Alfa nell’anno del suo esordio e, a proposito di Todt, con il figlio Nicolas, una specie di Mino Raiola della F1 che nella sua “scuderia” annovera anche il monegasco. Tornato a 1, Massa subisce a Singapore la cialtroneria dei meccanici Ferrari, che lo fanno ripartire dai box con il bocchettone del carburante ancora attaccato, trasformando un primo posto in un dodicesimo, indipendentemente dall’altro scandalo di giornata. Nonostante il rispetto reciproco, all’inizio l’ingegnere inglese è costretto a dare qualche “lezione” al testardo campione di F. 2013: Team Ganassi, Ingegnere di pista di Scott Dixon: Campione, 4 vittorie Pocono, Toronto 1and2, Houston 1, 2 poles. E poi non è italiano, è vecchio, sta in Inghilterra, la moglie non vuole, stravede per Lance, etc. Cambiare squadra ora sarebbe come lasciare la propria famiglia, è così che vedo la Red Bull adesso. Breve storia di un sogno che non è mai diventato realtà. Ipotizzo, quindi, che il monegasco abbia firmato un contratto fino al 2026 con opzione di rinnovo annuale o pluriennale, in modo da poter rivalutare da entrambe le parti la situazione una volta emesso il verdetto della pista. Gianni Infantino, presidente della Fifa, è intervenuto con una storia su Instagram sull’episodio che ha visto per protagonista Dusan Vlahovic, in. Nel 2006, con il ritiro di Schumacher annunciato per l’anno successivo, la Renault sembra nuovamente imbattibile, ma a metà stagione, con una decisione clamorosa, la FIA giudica irregolare la modalità con cui la scuderia anglo francese utilizza il mass damper e qui sta l’eccezionalità gliene vieta l’utilizzo durante le rimanenti gare della stagione. Un’altra bella rimonta a Richmond termina in breve con un maldestro testacoda in ripartenza che porta a un contatto con Unser e due giri persi per le riparazioni. Jeddah e’ un circuito dove serve molta efficienza aerodinamica e una PU che spinge forte, sara’ un bel banco di prova per loro. Questo perchè le attuali wing car sono particolarmente soggette a determinati fattori tecnici e ogni piccola incertezza si potrebbe incaricare di rendere vano il lavoro svolto per aggiornare l’auto.

Registrati

Un drone veloce come la RB20 di Verstappen: l’ultima impresa Red Bull. Registrati utilizzando un Account esistente. Con ogni probabilità, in questo campo, Red Bull godrà di qualche vantaggio rispetto alla rossa, potendo “spalmare” al meglio i cavalli prodotti dal moto generatore. Ce ne sarebbe anche una quarta opzione: che la Ferrari stia soppesando pro e contro. A Motegi finalmente si rompe un digiuno che va avanti da due anni. PIACENZA CARPANETO PIACENTIN.

Red Bull RingSpielberg, Austria

Autore: Diego Catalano – @diegocat1977Foto: F1, Oracle Red Bull Racing. Poi possono esserci sempre le safety car, o le bandiere rosse, dunque devi farti sempre trovare pronto per ogni evenienza». In Texas il sudafricano battaglia poi lungamente ai margini della top 10, prima che un errore di posizionamento in pit lane lo spedisca in fondo. 4 che il team principal della McLaren si chiami Andrea Stella e che una volta lavorasse dalle nostre parti l’ho già detto. 1995: Paul Stewart Racing, F3000, Ingegnere di pista di Allan McNish. I 16 partecipanti che supereranno le varie eliminatorie saranno invitati a Silverstone per le fasi finali del torneo, da cui uscirà un solo vincitore che potrà correre un vero gran premio. Mi aspetto grandi cose da loro per il prossimo anno. Quest’ultimo, vincitore di cinque Campionati del Mondo consecutivi con la Ferrari.

Login

TRE SCUDERIE A CACCIA DI NEWEY, MA C’É UN PROBLEMA. Sta facendo il suo pensando così”. Inoltre, non è un segreto che Adrian abbia altre passioni oltre all’automobilismo, lui stesso ha rivelato di essere attratto da una sfida in America’s Cup. 2009: Newman Haas, Ingegnere di pista di Robert Doornbos/Oriol Servia – miglior piazzamento: 4°. Potendo lavorare con le giocatrici che ti porterai alla competizione solo per 1 2 mesi l’anno, non puoi pretendere di insegnare loro chissà cosa dal punto di vista tecnico: il tuo lavoro dev’essere incentrato sull’amalgama del gruppo e sulla psiche, tanto più se la tua rosa è formata da 14 giocatrici che l’anno prima avevano giocato in 8 squadre differenti. A post shared by Erreà Sport @erreasport. Se con Charles pare che il legame dovrà essere molto lungo, diverso è il discorso per l’ex McLaren per il quale si parla di allungamento limitato. Arriva quindi il gran premio di Spagna, in cui la Williams appare inguidabile nelle prove ma che frutta comunque a Montoya un quinto posto, dopo alcuni bei sorpassi su Button e Ralf Schumacher. Fatto sta che i papaya hanno dimostrato una capacità reattiva formidabile, tanto da primeggiare tra le stradine del principato e, non posso non pensare che nei prossimi appuntamenti che verranno Canada, Spagna, Austria e Gran Bretagna, quindi su piste vere, loro saranno protagonisti di certo. Di questo ne sono certi gli individui che, ogni giorno in fabbrica, profondono parecchi sforzi per riportare in alto il Cavallino Rampante. Oggi alle 18:30 in campo Udinese e Sampdoria. Considerando che il monegasco è arrivato secondo, è lecito pensare che lo spagnolo avrebbe potuto arrivare sul podio o, visto il significativo distacco tra Pérez terzo ed Esteban Ocon, quantomeno quarto. Chissà chi avrà ragione.

IndyCar – Alabama Indy GP 2024 – Qualifiche: rabbiosa pole position di Scott McLaughlin, davanti a Will Power

Che, per inciso, Max avrebbe vinto anche correndo da solo. Ingaggiarlo sarebbe un sogno”. In Ducati sanno perfettamente cos’hanno tra le mani perché la classifica dice che è lì a giocarsela per il Mondiale con la GP23 e Marquez ci sta mettendo del suo. Giuseppe Testa ci racconta la. 26 06 2024 Comunicati Sanità Modena. La comunicazione non arriva a Schumacher, che tenta un sorpasso azzardato su Irvine, blocca le ruote, esce di pista e si schianta contro le barriere, fratturandosi tibia e perone. Adrian Newey, progettista di fama mondiale in Formula 1, lascerà la Red Bull Racing all’inizio del 2025, rivolgendo lo sguardo altrove a seguito di dissidi interni. Ma la squadra ha fatto un ottimo lavoro. Com ha già inserito nel proprio listino, il titolo Polyphony, Gran Turismo 5 con data al prossimo 27 novembre. La trattativa avviene esclusivamente per via telefonica, con il manager austriaco impressionato dalla velocità mostrata da Montoya in F.

Leclerc contro Sainz: “La sua manovra non è né giusta né corretta”

GRIGLIA DI PARTENZA FORMULA 1/ Max Verstappen, altra pole https://www.libero.it/ position. Come sempre grande e qualificata la partecipazione, con fantastiche vetture che hanno scritto pagine indelebili della storia del motorsport a quattro ruote, ex campioni, appassionati, per un totale di oltre 3. Se la gara finisse così, sarebbe comunque titolo per il finlandese. Intermezzo musicale perché l’abbiamo citata e per accontentare la quota LGBT+, che se posto quello di Mi chico Latino faccio la combo “oggettificazione del corpo femminile” + “linguaggio non inclusivo, si dice Latinx”. Direttore responsabile: Paolo Oggioni – P. Ma l’altro è più veloce. Magari una Williams – Honda ufficiale e colorazione a bande bianche, gialle e blu e con scritta Honda in rosso. Peraltro, ritengo la coppia Leclerc Sainz superiore a quella formata da Verstappen e Perez, anche se Max è un “martello pneumatico”.

Euro 2024: la stampa italiana senza pietà dopo l’eliminazione azzurra

Di questo e molto altro si è parlato nella nuova puntata di DopoGP, l’approfondimento di Automoto. Il finale del 2006 da quindi a Montoya un’idea sull’avventura in cui si è andato a cacciare e che per il 2007 prevede un doppio impegno in Cup e Busch Series. © RIPRODUZIONE RISERVATA. Newey non direbbe tutta la verità, sarebbe invece a tutti gli effetti insoddisfatto del suo coinvolgimento nel team, dato che Waché – direttore tecnico della Red Bull – anno dopo anno, gli ha preso sempre più spazio. Il tedesco non fa però troppa opposizione, consapevole di avere un ritmo nettamente superiore. Attraverso lo studio delle immagini e delle poche informazioni recuperate dalle due scatole nere andate distrutte nell’incidente, Newey ragiona, formula ipotesi, prova a togliersi un peso dalla coscienza applicando lo stesso metodo induttivo e razionale che nella vita gli ha portato più di una fortuna. Come senti che se n’è andato. Partito in ottava fila, la sua progressiva rimonta termina però a metà gara, quando un problema allo sterzo lo costringe al ritiro. Nel post gara, soprattutto via radio, Ocon stesso non aveva fatto un mistero che fosse deluso per la strategia adottata, perché rappresentava anche un’opportunità sprecata. Ritiro anche per lui, primo Mondiale per Schumacher tra mille polemiche: il contatto è stato intenzionale. Nonostante alcuni problemi di gomme nelle prime fasi, in Texas arriva finalmente una boccata d’aria. “Dalla Ferrari ci hanno fatto sapere che sono contenti di Carlos, almeno è questo quello che ci hanno detto.

Leggi Anche

Settant’anni, una storia da rivisitare. A un imbarazzante 17° piazza di qualifica segue infatti una lenta rimonta che si chiude all’8° posto finale. Fatto, questo, che è alla base della mancata realizzazione di quella F1 livellata che Liberty Media Corporate cerca di rincorrere ad oggi vanamente. Piquet, invece, chiude con il quarto tempo. Cinque secondi per eccesso di velocità in pit lane, rischia di perdere il terzo posto. Cambiare radicalmente la gestione del team non è mai stata una sua mira. F1, KIMI ANTONELLI IN WILLIAMS DA IMOLA. Non vorrei che si ripetesse il caso Barnard. Un altro fattore che senza dubbio va tenuto in alta considerazione essendo di fatto il primo approccio delle wing car a Shanghai, tracciato ancora “vergine” da questo punti di vista in quanto, le monoposto ad effetto suolo, non sono mai scese in pista dopo la rivoluzione regolamentare messa in atto dalla FIA dal mondiale 2022. Autore: Diego Catalano – @diegocat1977Foto: F1, Oracle Red Bull Racing. Insomma, era tutto un po’ lasciato a se stesso, e di fatti i risultati non sono mai arrivati, anzi, la scuderia ha dovuto pagare anche l’umiliazione di essere stata trovata con le mani nella marmellata tra 2019 e 2020 per via delle irregolarità alla power unit e che l’hanno di fatto penalizzata per un paio di stagioni. Se la Ferrari per vincere deve diventare mezza Red Bull e mezza Mercedes. Rimarrà coinvolto e impegnato in questo progetto fino al suo completamento”. Ma non sta impiegando molto per riprendere il compagno.

Euro 2024: Inghilterra Slovacchia 2 1, Bellingham al 95esimo, poi segna Kane

Tutto questo in una gara dove Verstappen era arrivato settimo a causa di un’uscita di pista che gli aveva rovinato il fondo scocca. Perché tu o qualcun altro sta leggendo Corriere. Partito in terza fila, Tomas è poi molto competitivo a Indianapolis, dove risale fino al terzo posto a metà gara, salvo perdere un giro dopo aver rovinato l’ala anteriore toccando maldestramente Hornish. L’idea di applicare in modo aprioristico le medesime soluzioni in contesti istituzionali molto diversi tra loro, spesso poco adatti a recepirle, si è però mostrata scarsamente efficace. In compenso, viene reintrodotto l’effetto suolo tramite la reintroduzione di diffusori ufficialmente vietati, appunto, dal 1983, ma più o meno truffaldinamente usati dalla Brawn GP nel 2009. Proponi/Rimuovi una fonte. Sul circuito di Zandvoort si corre il 12° Gran premio della stagione. Imola segna un piccolo passo indietro, con Ralf Schumacher che trionfa mentre Montoya lotta ai margini della zona punti con Trulli, che riesce a superare con un fantastico sorpasso all’esterno, prima che la vettura lo lasci ancora una volta a piedi. Verstappen e Norris possono rimanere amici. Contestualizziamo tutto. The engineering supremo will step back from Formula 1design duties to focus on final development and delivery of Red Bull’s first hypercar, the. DIRETTA FORMULA 1/ Qualifiche video streaming: Q3, Verstappen inarrestabile. Questi milioni di persone avrebbero il diritto di ricevere una spiegazione chiara da parte della Federazione e/o dell’allenatore, anche perché il 16 settembre inizierà il torneo di qualificazione per le Olimpiadi del 2024, ovvero l’obiettivo principale di tutte le nazionali. In questo momento la lotta di Leclerc è per il secondo posto con Sergio Perez, così come per Ferrari contro la Mercedes.

Euro 2024: la stampa italiana senza pietà dopo l’eliminazione azzurra

È prevista un po’ di pioggia nel corso della gara, il meteo qui sul mare del Nord è sempre difficile da anticipare. F1 Red Bull: cerca l’affidabilità ma trova più efficienza. Il celebre progettista, che lascerà la Red Bull Racing all’inizio del 2025, è stato oggetto di intense speculazioni riguardo al suo prossimo passo. Chissà se, oltre a Porsche, si farà vivo anche Mario Andretti, ex campione “dei due mondi” un Mondiale F1 e 4 nel suo corrispondente a stelle e strisce, che a Maranello ricordano bene non solo per il suo podio a Monza nel 1982, ma anche per la sua passione per l’accoppiata tortellini – lambrusco come biasimarlo. Quando è arrivato commetteva molto più errori perchè era molto giovane, si spingeva sempre oltre il limite, ma ora è diverso”. Perché non mi crede nessuno. Nel 2025 potrà accasarsi dove vorrà e lavorare da quel momento al progetto delle auto dell’anno successivo, il 2026 quando, manco a dirlo, ci sarà una nuova rivoluzione tecnica. Ferrari ha perso ancora. Un ritratto sportivo e umano del campione del mondo di F1.

Scroll to Top